A Cogorno per i progetti di Servizio Civile con la Croce Rossa Italiana

A Cogorno per i progetti di Servizio Civile con la Croce Rossa Italiana

Il servizio Civile rappresenta un tesoro di esperienze e valori che attraverso il volontariato arricchisce il nostro Paese e costruisce percorsi di crescita personale oltre che professionale. Per questo motivo sono stato lieto di partecipare, a Cogorno, alla conferenza stampa di presentazione dei progetti di Servizio Civile Universale della Croce Rossa Italiana Comitato di Chiavari, Croce Rossa Italiana – Comitato di Cicagna, Croce Rossa Italiana – Comitato di Cogorno, Croce Rossa Italiana – Comitato di Gattorna e Riva Trigoso. Grazie all’opportunità messa a disposizione dalla CRI, per un anno 52 ragazzi del territorio potranno essere impegnati in servizi di trasporto sanitario di persone con difficoltà di spostamento per malattia, infortunio e o età avanzata. Un’esperienza importante e formativa oltre che un’occasione per mettersi al servizio di chi ha bisogno. Mi raccomando: i bandi sono aperti, le domande per partecipare possono essere presentate fino al 15 febbraio.
Impossibile, a Cogorno, non ricordare la figura di don Nando Negri dal quale io, e tanti altri ragazzi come me, ho potuto imparato il valore dell’impegno e della solidarietà al fianco di chi è meno fortunato. Una scuola di vita.
Grazie alla Croce Rossa e grazie a tutti i volontari per il lavoro che svolgete ogni giorno.

16 gennaio 2021

Roberto Traversi

I commenti sono chiusi
Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito web. Continuando a utilizzare questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Accetta
Rifiuta