Aeroporto Genova.Garantire continuità territoriale durante e dopo emergenza Coronavirus

Aeroporto Genova.Garantire continuità territoriale durante e dopo emergenza Coronavirus

Nell’incontro di stamattina il Presidente e il Direttore Generale di Aeroporto di Genova Spa mi hanno illustrato prospettive e progettualità dello scalo genovese, nel quale sono previsti sia interventi strutturali che infrastrutturali che consentiranno una maggiore apertura dello scalo alla città, con un più funzionale stazionamento dei passeggeri e migliori collegamenti con la città. Insieme abbiamo valutato anche l’impatto dell’emergenza Coronavirus sull’aeroporto e sulla Liguria, il crollo drammatico delle presenze in aeroporto e la drastica riduzione dei voli, condividendo che è fondamentale leggere ciò che avverrà in futuro. Almeno per l’intero anno, le problematiche dettate dalla riduzione dei voli Genova-Roma creeranno disagi ai liguri anche una volta passata la bufera. Mi farò portavoce presso il Governo e verso Alitalia delle istanze presentatemi cercando di individuare le migliori soluzioni per garantire al popolo ligure la continuità territoriale con Roma.

Roberto Traversi

I commenti sono chiusi
Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito web. Continuando a utilizzare questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Accetta
Rifiuta