Da venerdi scorso in Liguria sono iniziati gli arrivi di abitanti di quelle che sono zone rosse

Da venerdi scorso in Liguria sono iniziati gli arrivi di abitanti di quelle che sono zone rosse

La Liguria confina con le zone colpite dall’emergenza coronavirus e, se non si gestiscono le presenze in modo corretto potrebbe diventare la prossima zona rossa.
Mi permetto di suggerire, senza alcun intento polemico, al Presidente della Regione Toti di seguire l’esempio dei suoi colleghi Governatori che hanno integrato il DPCM del Governo con ordinanze specifiche utili al territorio.
Abbiamo una popolazione tendenzialmente anziana, particolarmente vulnerabile, lasci perdere la solita bassa polemica e si dedichi ai nostri cittadini

Roberto Traversi

I commenti sono chiusi
Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito web. Continuando a utilizzare questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Accetta
Rifiuta