Risorse per la segnaletica della ciclovia “Appennino Bike”

Risorse per la segnaletica della ciclovia “Appennino Bike”

RISORSE PER LA SEGNALETICA
DELLA CICLOVIA “APPENNINO BIKE”
“Emissioni zero, mobilità per tutti” è il tema dell’edizione 2020 della Settimana Europea della Mobilità sostenibile iniziata mercoledì 16 settembre e che si svolgerà fino a martedì 22 con appuntamenti in tutta Italia. Lavorare per la sostenibilità delle nostre città per migliorare la qualità della nostra vita e dell’ambiente che ci circonda è uno degli obbiettivi che mi sono posto dal momento in cui un anno fa ho messo piede al Mit come Sottosegretario. In questi dodici mesi abbiamo investito milioni di euro per le ciclovie turistiche e le pista ciclabili cittadine, abbiamo modificato il codice della strada per favorire la mobilità leggera e migliorare le condizioni di sicurezza di chi usa in città bici e velocipedi e abbiamo lavorato per favorire l’intermodalità nei trasporti pubblici.
Dentro a questi interventi mi piace segnalare l’emendamento al decreto semplificazioni, approvato anche grazie al prezioso lavoro della senatrice del

MoVimento 5 Stelle
Barbara Floridia

, con il quale abbiamo destinato due milioni di euro per la segnaletica da installare lungo l’itinerario cicloturistico che si allunga da Altare, in provincia di Savona, fino a quello di Alia, in provincia di Palermo. L’

Appennino Bike Tour

è la più lunga ciclovia d’Italia lungo le strade secondarie dell’Appennino, per un totale di 2.600 chilometri attraverso 14 regioni e ben 26 parchi, ed ora grazie ad una adeguata cartellonistica e segnaletica, assumerà finalmente una forma istituzionale che lo renderà fruibile a pieno per tutti.

È il nostro, piccolo, contributo a questa edizione della Settimana della Mobilità. Ma non ci fermiamo di certo qui.
E ora, tutti in sella!
Roberto Traversi

I commenti sono chiusi
Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito web. Continuando a utilizzare questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Accetta
Rifiuta